Contatti .......

Bergamo

Di Bergamo (o Bèrghem, per dirla in dialetto) ce ne sono due, come si sa: il centro economico-commerciale di Bergamo Bassa e la Bergamo Alta dalle belle mura.

Fingiamo di essere appena arrivati in città e di essere pronti a conoscere questa stuzzicante, nuova meta. Seppure il nostro obbiettivo resti quello di salire nella parte alta, approfittiamone intanto per dare un'occhiata alla parte moderna. Dalla stazione percorriamo il grande viale Giovanni XXIII (che prende il nome, non a caso, da uno dei bergamaschi più noti al mondo) per arrivare nella maestosa piazza Vittorio Veneto, abbracciata su tre lati dai portici. Qui si affacciano, inoltre, la sede storica della Banca Popolare di Bergamo e la Torre dei Caduti. Continuando per via Vittorio Emanuele II, giungiamo quindi ad una delle tipiche esperienze bergamasche: la funicolare. A doppio binario, fu realizzata a fine ottocento, e ci porta in due minuti e mezzo all'interno della città alta.

 

Leggi tutto: Bergamo

Mantova

Mantova, o Mantua sia in latino che in dialetto mantovano, è una splendida penisola racchiusa dal fiume Mincio.

Questa panoramica scenografia non è però frutto della natura, quanto piuttosto dell'intervento umano: nel XII secolo un intervento difensivo del Comune deviò il fiume a circondare la città su quattro lati, trasformandola in una vera e propria isola. Peccato che nel Seicento un'inondazione trasformò il Mincio in una palude, dunque fu necessario prosciugare uno dei quattro laghi che cingevano la città; è per questo che oggi Mantova è una penisola, cinta dai Laghi Superiore, di Mezzo e Inferiore. Un must della visita a Mantova è senza dubbio il giro in battello, che permette di vedere sia la città da un altro punto di vista, sia di ammirare le splendide specie animali e vegetali che popolano il fiume, fra le quali si segnala il fiore di loto, tipico del Sud Est asiatico.

 

Leggi tutto: Mantova

Limone sul Garda

Due sono le caratteristiche che colpiscono chi decide di trascorrere le proprie vacanze sul Lago di Garda, convinto a scoprirlo ben oltre la classica fermata a Gardaland.
Intanto colpisce come venga da chiamarlo “mare”: specialmente nella sua parte meridionale, infatti, del lago non si scorge nemmeno l'altra sponda, e il vento che soffia sulla sua immensa distesa d'acqua riporta davvero al clima marino. L'acqua qui, però, è dolce e bagna addirittura tre regioni. L'altra caratteristica che a volte non si nota, infatti, è che il lago si sdraia attraverso Lombardia, Veneto e pure Trentino.

 

Leggi tutto: Limone sul Garda

Lago d'Iseo

Se ne sente parlar molto in questi giorni, specialmente dal 18 giugno scorso, quando la tanto attesa passerella galleggiante, installazione dell'artista Christo, è stata aperta alla fruizione pubblica.
“The Floating Piers”, il lungo tappeto che si stende da Sulzano al Monte Isola, circondando la piccola isoletta di San Paolo, ha riportato in fondo l'attenzione collettiva sul vero protagonista del grandioso allestimento: il Lago d'Iseo. Anche se non riuscirete a passeggiare su questa suggestiva opera d'arte contemporanea, aperta solo fino al 3 luglio prossimo, vi vogliamo dare altri utili consigli per vivere e amare questo lago, diventato improvvisamente celebre, apprezzandone le bellezze presenti ogni giorno dell'anno.

Leggi tutto: Lago d'Iseo

MACO...SA RIDI?

 

Il buonumore sul sito di OltrePistoia è assicurato! Da chi? Dal nostro vignettista di fiducia: Mauro Colligiani o, in arte, MACO! Buon divertimento!

 CURIOSITA' IN PILLOLE
PERSONAGGI ILLUSTRI
OLTRE LO SGUARDO

 

Aforismi poetici a cura del poeta pistoiese Simone Magli

Leggi tutti gli aforismi

I POST IT DELL'ANIMA

 

Dediche di luoghi per persone che amiamo. Nello spazio di un post it.

Leggi tutti i post it

 COLLABORAZIONI

                                              
    

ATTENZIONE! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili.

Se si procede nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si dimostra di accettarli. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Tratto da Wikipedia)