Contatti .......

Santo Stefano di Sessanio

Un piccolo borgo, inserito nel Club dei Borghi più belli d'Italia del TCI, si adagia nel Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. Incastonato in un panorama mozzafiato di colline, Santo Stefano di Sessanio è costruito interamente in pietra, il che attira moltissimi turisti da tutto il mondo.
Oltre ai meravigliosi scorci che l'interno del paese offre, che ne richiamano l'origine almeno medievale, da ammirare è anche la Torre Medicea. Sì, perché questo paese sperduto nell'Abruzzo dal 1579 fu territorio della famiglia Medici, regnante a Firenze. 
La sua economia si è caratterizzata per secoli dall'attività pastorizia e sulla produzione di lana: esaurita la lana del contado fiorentino, i Medici ordinarono che si venisse proprio qui a prenderla per poi lavorarla a Firenze. Questa vocazione prettamente pastorizia la si può trovare ancora nelle tipiche botteghe artigiane del paese, che vendono ottimi pecorini.
Ma qualità ancora più particolare, dato il legame storico con Firenze, è che da alcuni anni in estate si tiene a Santo Stefano di Sessanio un'importante manifestazione che dà ai turisti la possibilità di ammirare, in più punti espositivi del borgo, opere provenienti dai Depositi della Galleria degli Uffizi di Firenze; l'opportunità, insomma, di osservare opere solitamente non esposte al pubblico.
Prima di partire, però, occorre assolutamente riportare a casa le famose lenticchie di S. Stefano di Sessanio, particolari per gusto e aspetto, di colore marrone scuro e rugose, ottime per la preparazione di zuppe o da mangiare semplicemente con un filo di olio.

MACO...SA RIDI?

 

Il buonumore sul sito di OltrePistoia è assicurato! Da chi? Dal nostro vignettista di fiducia: Mauro Colligiani o, in arte, MACO! Buon divertimento!

 CURIOSITA' IN PILLOLE
PERSONAGGI ILLUSTRI
OLTRE LO SGUARDO

 

Aforismi poetici a cura del poeta pistoiese Simone Magli

Leggi tutti gli aforismi

I POST IT DELL'ANIMA

 

Dediche di luoghi per persone che amiamo. Nello spazio di un post it.

Leggi tutti i post it

 COLLABORAZIONI

                                              
    

ATTENZIONE! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili.

Se si procede nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si dimostra di accettarli. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Tratto da Wikipedia)