Atto Tigri

Atto Tigri studiò Medicina a Pistoia e presso l’Università di Pisa, dove divenne assistente di Filippo Civinini. Successivamente divenne professore di Anatomia umana e comparata all’Università di Siena. Negli ultimi anni del 1840, quasi trentenne, Tigri descrisse il tessuto reticolare della milza che chiamò trama microscopica. Egli compì anche estese ricerche riguardo alla circolazione della milza stessa. Nel trattato Nuova Disposizione dell’ Apparecchio Vascolare Sanguigno della Milza Umana, fece menzione anche della tubercolosi e del vibrio cholerae. Nel 1848 fu tenente nel Battaglione universitario toscano nella Battaglia di Curtatone e Montanara. In via Sant’Andrea 17 a Pistoia rimane una targa che ricorda come egli, attraverso le sue ricerche al microscopio, avesse precorso i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× scrivimi su whatsapp