Contatti .......

Giuseppe Giusti

 

Appartenente ad una ricca famiglia di proprietari terrieri, fu un poeta e uomo di lettere; nacque a Monsummano Terme nel 1809 e visse in pieno l'età del Risorgimento italiano. Dopo gli studi classici – portati a compimento con tante pene, durante i quali già ebbe modo di manifestare il suo spirito radicale e irriverente - nel 1826 venne mandato a Pisa a studiare legge; conseguì la laurea, ma in realtà non esercitò mai la professione. Nel 1836 conobbe Gino Capponi, storico e uomo politico fiorentino – nonché presidente del Consiglio del Granducato di Toscana - rappresentante del pensiero politico moderato; con lui Giusti strinse un'importante amicizia ed ebbe modo consolidare il suo credo liberale-democratico. Visse per la maggior parte della sua vita a Firenze, dove seguì uno stile di vita bohemienne e dove meglio che altrove potè mettere in pratica le sue doti di poeta e nel contempo partecipare attivamente alla vita pubblica e politica della città. La sua fama di scrittore raggiunse il culmine con gli Scherzi, satire narranti le sventure italiane intorno alla metà dell'Ottocento. Sotto il profilo letterario, Giusti fu importante in quanto creatore del mito della “paesanità”, ovvero l'aspirazione a una vita ritirata, lontana da falsità e raffinatezze sociali. Morì a Firenze nel marzo del 1850, nel palazzo del caro amico Gino Capponi.

e-max.it: your social media marketing partner
MACO...SA RIDI?

 

Il buonumore sul sito di OltrePistoia è assicurato! Da chi? Dal nostro vignettista di fiducia: Mauro Colligiani o, in arte, MACO! Buon divertimento!

 CURIOSITA' IN PILLOLE
PERSONAGGI ILLUSTRI
OLTRE LO SGUARDO

 

Aforismi poetici a cura del poeta pistoiese Simone Magli

Leggi tutti gli aforismi

I POST IT DELL'ANIMA

 

Dediche di luoghi per persone che amiamo. Nello spazio di un post it.

Leggi tutti i post it

 COLLABORAZIONI

                                              
    

ATTENZIONE! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili.

Se si procede nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si dimostra di accettarli. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Tratto da Wikipedia)